Gli speaker di To Be Radio

Rocco Giosa

Direttore artistico di To be Radio, ma non solo, lui è uno Speaker (con la S maiuscola) eclettico, in grado di condurre programmi di quasi ogni genere musicale, Pop, Leggera, Italiana, e per bravura anche Etnica di qualità, ma la sua passione è sua maestà il ROCK, in tutte le sue forme e in tutte le salse, insomma un vero esperto di Rock. Perciò, speaker di grande esperienza, è stato uno dei primi primi sulla scena delle radio libere a Potenza. Ha condotto il famoso e seguitissimo “DARK SIDE OF THE MOON”.  Semplicemente un elemento indispensabile e in una Radio con la R maiuscola.

Mariateresa Marchese

Se la vita non avesse l’arte, noi non avremmo i sogni.

L’arte a 360° è la mia perdizione, amo tutto ciò che, mi da un emozione, un corpo che, danza, un dipinto su tela, la magia dei versi, la capacità di trasformare le parole in poesia, lo stupore di fronte alle note, vocali e strumentali, fanno da richiamo alla mia anima sinuosa, sempre alla ricerca di leggerezza, intesa non come frivolezza ma, come capacità di elevarsi al bello.

 

“Se tu segui tua stella
non potrai fallire a glorioso porto
se ben m’ accorsi nella vita bella…

Dante Alighieri

Michele Formica

Il 1 Settembre del 1976 “Radio Potenza Citta” dà alla luce il personaggio Michele Formica che tra piatti (giradischi), ampex (Bobine) e microfoni di varie forme, inizia a dire le sue prime parole nell’etere, ed è subito grande amore, tanto che negli anni 70/80 lo porta a girare negli ambienti discografici e radiofonici come Radio Dj, Radio Studio 105 e Radio Milano International, tecnicamente il tempio dell’emittenza, dove ha la fortuna di conoscere il grande maestro Leonardo Rececconi in arte “Leopardo” e ne assorbe tutto lo stile di conduzione, mentre il suo mentore pensate un pò, è il grande e famosissimo conduttore radiofonico dei maggiori network nazionali dell’epoca Gianni Riso, e potete stare tranquilli che tutto questo, è sinonimo di leggerezza simpatia e allegria. Tornato nella sua città natale, ha la Direzione Artistica di Radio Activity e poi Radio Sud, all’epoca le maggiori emittenti in regione.
Si allontana dal microfono, ma non dalla radio occupandosi della parte commerciale di “Radio Antenna 2000”, la creatività lo appassiona.
Per un lungo periodo esce dall’ambiente radiofonico pur rimanendo con le orecchie tese, seguendone l’evoluzione. Nel settembre del 2018 alcuni vecchi e cari amici, con la stessa passione, lo coinvolgono in un nuovo progetto radiofonico e quell’amore riesplode: l’Evoluzione è Tobe Radio  “So Good”.

Angela Di Maggio

Sono una mamma, una giornalista ed anche una piccola imprenditrice. Sono esperta in Comunicazione delle politiche attive del lavoro. La mia passione è raccontare “Storie”. Dal mio essere una sognatrice visionaria è nata l’idea della prima libreria motivazionale italiana.
Si chiama Sognalibro e il mio lavoro di giornalista ha trovato un nuovo modo per esprimersi. Grazie a Sognalibro ho potuto ideare nuovi format per narrare e raccontare libri in video, durante le presentazioni e in radio. Credo nell’importanza delle parole e di quanto possano influenzare i nostri pensieri e le nostre azioni.
Le parole sono semi!
Oggi, più che mai, sono convinta che “i sogni sono fatti per essere realizzati”. Questo è un insegnamento che ripeto a me, quotidianamente, e che provo a trasferire a mio figlio.
Io sono sempre alla ricerca di strade nuove da percorrere con la consapevolezza che non posso mettere la mia vita nelle mani di qualcun altro, ma che devo essere protagonista attiva.

Maurizio Campagna

Frequentazione fin dalla fine degli anni ’70, in quasi tutte le radio libere della mia zona, tutto ciò che poteva e, doveva esserci di tecnico e funzionale in una radio, era la mia ragione d’esistere in quella radio, perciò grandissima esperienza e sapienza di come far funzionare e gestire una radio libera.

Dopo tutto il periodo di buio ed esistenza stessa delle radio libere, durato quasi un trentennio, come tutti i vari personaggi che “facevano” e frequentavano una radio libera, ho anch’io dovuto assopire la passione da sempre avuta, poi inaspettatamente e casualmente, tutto è ricominciato abbastanza recentemente, ma questa volta anche coinvolto nella co-conduzione e co-produzione di un programma, così, mi sono ritrovato ad essere l’ospite speciale (Special Guest), con la partecipazione fissa in una trasmissione d’intrattenimento nella fascia serale, che tra l’altro era anche l’orario giusto per me, io che da sempre sono stato “personaggio e amante della notte”, quindi libero di poter far suonare e condividere tutta la musica che ha accompagnato e fatto vibrare ogni istante della mia vita, provate ad immaginare…..Soul, Black, Funky, Jazz e Fusion, con spruzzate di Rock e R&B, attenzione però, non pensiate che disdegno o non apprezzi altri generi, l’importante che sia musica suonata, non sintetizzata, non banale e scontata, piena zeppa di tecnica d’esecuzione, insomma, un vero e proprio viaggio nelle sensazioni, nelle emozioni, nei significati e nei messaggi che solo la musica riesce a trasmettere. Ebbene, tutto questo sono io, Maurizio, insieme a una manciata di amici, sono uno dei fondatori e ideatori di questo grandissimo, bellissimo e innovativissimo progetto di “evoluzione musicale“… insomma di ToBe Radio.

Matilde Decuzzi

Mi chiamo Matilde Decuzzi, sono un capricorno dell’82 nata e cresciuta nel capoluogo potentino.
Seppur appassionata di fotografia sin da piccola ho iniziato a coltivare questo hobby solo all’età di venticinque anni, realizzando mostre personali e collettive che mi hanno regalato forti emozioni e grandi soddisfazioni!
La mia prima macchinetta fotografica è stata una Roch analogica alla quale ne sono seguite altre, spaziando tra il mondo digitale e la realtà “concettuale” delle polaroid.
Ho un’anima sognatrice e nei rapporti umani amo la schiettezza e la semplicità.
“Vivere di empatia per sentirsi felici” è il mio motto!
Seguitemi su “To be radio so good!”
uniremo immagini e musica in un viaggio  che ci porterà nel tempo sinfonico dei ricordi e delle emozioni!

Tosca Olivelli

Potentina di nascita, ma con sangue calabrese.
Laureata in Lingue e Letterature straniere (Inglese/Francese) presso l’Università degli Studi di Bologna, vanta una carriera didattica ultraventennale.
Appassionata di tutte le espressioni artistiche e, in modo particolare, di Teatro, che ha messo in atto da attrice con la Scuola di teatro potentina Gommalacca Teatro.
Insegnante anche di dizione, ha prestato la sua voce a molti Reading di testi poetici e letterari.
Le diverse forme dei Mass media l’hanno portata, inoltre, a sperimentare varie espressioni comunicative, dal giornale alla radio, in cui poter trasmettere informazioni, riflessioni ed emozioni.

Candido Pellegrino

Speaker di navigata esperienza, si affaccia nel mondo delle radio private nei primi anni 80, amante della buona musica, inizia a fare il programma a radio club 2000, poi arrivano Radio londra, Rete Lucana, Radio Activity, Radio Idea e Radio Carina.
Il programma dice Candido deve essere scorrevole, ricco di imprevisti che fanno incollare l’ascoltatore all’apparecchio, proprio per questo motivo nasce il MAGIC COMPILATION, programma condotto assieme a Gigi Sassano carico di buona musica e tanti “imprevisti” (personaggi improbabili ma sicuramente unici)

Gigi Sassano

Si sa che le grandi passioni scoppiano da giovanissimi ed è proprio quello che è capitato a me.
Appassionatissimo di musica già a 12 anni, anche grazie a quelle due leggende radiofoniche di Boncompagni ed Arbore, con “l’altra domenica” e alla famosissima “Discoring” nel 1977, ho cominciato ad annunciare dischi a 45 giri nella mia cameretta, con un vecchio giradischi a cinghia.
E così, per passione, nel ’78 comincio a RADIO STAMPA POTENZA, emittente giornalistica di Potenza, con una rubrica musicale settimanale dedicata alla musica Rock e Hard Rock.
Nell’81 entro a far parte dello staff di RADIO SUD, altra emittente autorevole e storica della mia città, li comincia la vera formazione radiofonica, che mi permetterà poi di proseguire la mia carriera di conduttore radiofonico, infatti successivamente ho praticamente girato tutte le radio libere della mia città, ma la tappa per me importantissima è stata Radio Londra dove conosco il mio compagno di viaggio radiofonico, mister Candido Pellegrino, dopodiché insieme, a Radio Activity, il Funky ed il Soul hanno cominciato a far parte di noi e a riempire la nostra programmazione.
Dopo anni di silenzio, un po’ come tutti, e dopo anni che la radio in genere è diventata commerciale e imprenditoriale, io e Candido approdiamo su Radio Idea, riproponendo il classico modo di fare radio in fascia notturna, si, il classico notturno radiofonico con interazione in diretta con gli ascoltatori e tanta, ma tanta buona musica da fascia notturna.
Insomma, una cavalcata durata 44 anni che mi ha donato tantissime emozioni, amicizie, avventure… ora vi mi chiederete: è finita? Naaaaaa, eccomi su TOBE Radio, con la voglia e la gioia di sperimentare questa Radio 2.0!…. So good!!